4 esempi di come la tecnologia sta cambiando il comportamento del consumatore

La rivoluzione tecnologica è intorno a noi: leggiamo le notizie su Smartphone, comunichiamo con i nostri cari attraverso App, facciamo acquisti su Amazon, e ci affidiamo al mondo digitale per prendere decisioni anche in ambito salute. Inevitabilmente, le aziende devono stare al passo con questi trend e cambiamenti per evitare di deludere le aspettative dei propri clienti.

Ecco quattro esempi di come alcune tecnologie stanno modificando il comportamento e le aspettative dei consumatori, e di cosa questo può significare per le aziende.

 

  1. Gli Smart Device e la comodità a portata di ‘comando vocale’

Se c’è una cosa che ai consumatori piace ancora di più che essere connessi tra di loro, è essere connessi a ciò che possiedono. Dal frigorifero intelligente al cestino della spazzatura a comando vocale, le aziende cercano sempre più di stupire i loro clienti con gadget e device futuristici.

Secondo Carley Knobloch, consulente presso HGTV Smart Home, uno smart device vincente deve riuscire ad anticipare i bisogni dei consumatori. In particolare, tra le motivazioni principali dietro l’acquisto di uno smart device per la propria abitazione sono annoverate una maggiore sicurezza, comodità, ed efficienza energetica. Toughtful is the new smart.

 

  1. I dispositivi wearable modificano lo stile di vita dei consumatori

La maggior parte dei dispositivi wearable aiutano i consumatori a tener traccia del proprio stile di vita – dal tempo dedicato all’attività fisica all’alimentazione. Molte persone utilizzano infatti questi device come supporto per adottare uno stile di vita più sano e mangiare meglio. Nonostante un avvio incerto, gli esperti hanno stimato che questo mercato raggiungerà i 25 miliardi di dollari entro il 2019. Alcune aziende hanno addirittura deciso di fornire dispositivi wearable ai propri dipendenti, e offrono addirittura incentivi ai dipendenti che raggiungono certi obiettivi di salute.

 

  1. Esperienze di consumo ‘senza intoppi

La trasformazione digitale ha reso l’e-commerce e lo shopping tramite Smartphone una pratica comune. Lo shopping digitale costituisce ormai la norma, più che l’eccezione, e le aziende devono assicurarsi che tutto fili liscio nel processo di distribuzione. Negli ultimi tre anni, infatti, le aspettative dei consumatori per quanto riguarda il processo di spedizione, consegna e restituzione si sono innalzate drasticamente. La maggior parte di essi, per esempio, dà per scontata la possibilità effettuare cambi e sostituzioni gratuitamente. La priorità delle aziende non è più semplicemente quella di aumentare il numero di consumatori che fanno acquisti online, ma di migliorare la loro esperienza complessiva, eliminando qualsiasi potenziale elemento di intoppo.

 

  1. Gli Ad blocker consentono ai consumatore di evitare pubblicità non gradita

Gli Ad blocker rappresentano una grande sfida per l’industria dei media. L’Interactive Advertising Bureau ha scoperto che il 26% degli utenti che navigano su desktop utilizzano una qualche forma di blocco della pubblicità. Un altro studio ha dimostrato invece che l’80 dei consumatori che sono consapevoli dell’esistenza di simili software li utilizzano. Il dato più preoccupante per le aziende è che i Millennials sono la generazione che più di tutte è propensa a ricorrere a questi software (abbiamo parlato del loro potenziale in un precedente articolo). Non solo: molti consumatori richiedono a gran voce la possibilità di utilizzare gli Ad blocker anche su Smartphone. Se le pubblicità non diventano più interattive, coinvolgenti e intelligenti, le persone saranno sempre più alla ricerca di metodi per evitarne l’esposizione.

 

(Liberamente tradotto e adattato da 4 Examples of How Technology is Changing Consumer Behavior)

0 Comments

Leave a reply

CONTATTACI

Se desideri maggiori informazioni o vuoi contattare la segreteria di Research Chapter ti preghiamo di compilare il seguente modulo, ti risponderemo al più presto. Grazie

Inviando

©2018 Research Chapter Associazione culturale indipendente di Professionisti delle Ricerche

C.so Magenta, 85 | 20123 Milano | Tel. 02 58315750 | info@research-chapter.it

C.F. 97761940150 | Privacy | Cookie

Web Design PSWEB | Sviluppo IoSviluppo.net

Research Chapter

non sei ancora socio?    

Hai dimenticato la password?

Create Account